WebAssembly (WASM in breve) è un formato di istruzioni binarie basato su una macchina virtuale 'stack-based' originariamente pensato per il browser. Recentemente, ci sono state molte discussioni sulla possibilità di espandere e applicare le potenzialità e il valore di WASM 'fuori dal browser' ed in particolare 'sul server'. Molte persone pensano che WASM possa essere la prossima ondata di innovazione nelle astrazioni di cloud computing. Ma come si relaziona alle esistenti e largamente usate astrazioni quali VM, containers e serverless? WASM le rimpiazza o le complementa? In questa sessione introduttiva cercheremo di rispondere ad alcune di queste domande lasciando l’audience con alcuni spunti di riflessione

Comments

Comments are closed.