Compilare un questionario, creare il proprio profilo su un’app che promette di cambiare il nostro stile di vita, pubblicare un post sui social; tutte queste azioni, oramai quotidiane, implicano l’utilizzo di un form. Ma quante volte avete rinunciato per la complessità delle richieste? Quante volte avete imprecato dopo l’ennesimo errore di validazione? Creare e disegnare un form che sia efficace nel raccogliere i dati e al contempo leggibile e piacevole, non è un’impresa semplice e non si può più lasciare spazio all’improvvisazione. Come rivolgersi all’utente? L’estetica è importante, o dobbiamo puntare sulla semplicità? La posizione di un bottone o un messaggio non coerente possono far perdere un cliente o rendere i dipendenti frustrati, esploriamo una serie di regole che possono aiutare e gli errori più comuni da evitare, e il freestyle lasciamo a chi fa rap.

Comments

Please login to leave a comment

Un must per tutti

Interessante

Molto ben fatto e condivisibile il talk, e complimenti per il free style.

Diana Bernabei at 16:00 on 2 Apr 2022

Talk interessante e spunti sull'accessibilità top!

Luca Reguzzoni at 05:07 on 3 Apr 2022

Sono stato sorpreso che il tema sia stato affrontato dal punto di vista molto "grafico" e generale, avrei preferito nozioni più specifiche e forse più orientate al frontend.
Nonostante la mia critica, voglio comunque dare il massimo dei voti per alcune nozioni che mi hanno comunque molto interessato: come l'accessibilità dei bottoni disabled, o le origini di alcuni termini. Complimenti.

Emanuele Macri at 18:01 on 4 Apr 2022

Talk molto interessante, sono usciti un paio di tips e insight interessanti. Freestyle sul palco top!