Nella lotta ai vari modi di scrivere CSS, tra gemme ruby e utility atomiche, io ho trovato il mio vincitore. EmotionJS è un tool CSS-in-JS che permette in semplicità di scrivere 'stile in linea' e trasformarlo 'automagicamente' in classi univoche. Con un sacco di idee prese dai concorrenti come styled component, pieno supporto a TypeScript e un ecosistema ormai maturo, vedremo un paio di use case e come mai lo reputo il vincitore... per ora. Perché altri concorrenti come Vanilla-Extract potrebbero presto prendere il suo posto.

Comments

Please login to leave a comment

Molto interessante ed approfondito il talk…forse troppo per l’orario finale. Bello lo storytelling sulla paternità. Suggerimento per migliorare: manca (o mi sono perso?) l’informazione su cosa è e come si installa / integra Emotion nei propri progetti.

Molto interessante

Rivedere Davide è i suoi gatti è sempre un piacere ed un ottimo spunto per sperimentare sempre qualche technologia nuova, vai così!
P.s: Hai tradito Scss :D

Diana Bernabei at 16:03 on 2 Apr 2022

Ottimo talk per far crescere la curiosità su questa tecnologia! Complimenti!

Talk molto interessante, facile da seguire pur se tecnico grazie allo storytelling (con emozione finale) e alle battute che lo alleggerivano.

Luca Reguzzoni at 05:22 on 3 Apr 2022

Tema interessante anche se avrei preferito più dettagli su tutti i fronti tecnici, anche se forse sarebbe stato troppo per il tardo orario. La presenza sul palco e la struttura del talk restano comunque incredibili e magnetici: complimenti.

Emanuele Macri at 18:02 on 4 Apr 2022

Super interessante ed esposizione ottima