Extreme Project Evaluation

Comments

Comments are closed.

L'argomento potrebbe essere interessante, ma essendo a rischio-noia per la mole di dati, la presentazione andrebbe IMHO rivista e fatta con un ritmo e uno stile diversi, che possano mantenere viva l'attenzione dell'ascoltatore.

Concordo con il parere di Alan Franzoni. Mi rendo conto che l'argomento è complesso e in una presentazione è impossibile spiegare tutti i fattori coinvolti. Secondo me per ravvivare un po' il talk potresti soffermarti meno sui dettagli approfonditi di ogni singola operazione e dare più enfasi a quello che le persone e i clienti fanno in pratica nel ciclo di iterazione che hai descritto. Grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza e complimenti per non esserti fermato neppure in occasione del blackout.

Rated 3

Anonymous at 20:36 on 24 Nov 2012

Un po' troppo fumoso, argomento interessante e speaker capace, ma credo potrebbe essere impostato meglio, anche se non ho sinceramente consigli specifici da dare. Ottima gestione della crisi :)

Mi accodo: argomento troppo articolato per un talk, nonostante sia stato tutto esposto con chiarezza e perizia.

Io ci ho visto molto entusiasmo, in particolare una forte necessità da parte di developer e analisti di "alzare la voce" nei processi di prevendita, spesso regolati da dinamiche e persone tutt'altro che razionali. Gli argomenti sono stati tanti, ma meglio stimolare riflessione e dibattito piuttosto che dare pseudo-istruzioni per l'uso: difficilmente si potrebbero adattare a realtà professionali o aziendali diverse.

Vendere progetti XP seguendo principi e metodologia non e' facile, e props a Jacopo per riuscire a fare business in questo campo.
La presentazione era un po troppo parolosa e non molto "viva"

Ho sentito la mancanza di un "disegnino" riassuntivo dei concetti espressi

ragazzi, grazie a tutti per il feedback.

vedo che avete centrato il punto: troppo densa, troppo focus sul trasmettere un processo e poco sulla qualità della comunicazione. vi confesso che l'idea della sessione nasce per un articolo, ho voluto provare a condensarla in formato sessione. temo di aver osato troppo.

@Andrea: speravo la slide "cosa portare a casa", con mappa mentale finale, avesse esattamente lo scopo di "disegnino" riassuntivo. peccato non sia stata efficace.

Personalmente ho trovato che ci fosse solo troppo caldo. E l'interruzione buia non ha aiutato.
Per il resto un sacco di spunti interessanti. Ho già scaricato le slide, grazie di averle condivise.

secondo me, però, è un talk più adatto a chi deve fare stime molto spesso e si trova a cercare il metodo giusto o cmq spunti per migliorarsi.

fra qualche anno, quando tanti degli sviluppatori presenti si troveranno alle prese sempre più spesso con la piaga della stima, sicuramente otterrai più fan