Effective Code Transformations in C++

Comments

Comments are closed.

Per fortuna non devo usare C++!! :)
Comunque sia, semmai foste obbligati, tenete presente Marco e Paolo, possono darvi una grossa, grossissima mano!

Bella panoramica hands on su alcune delle novità di C++11. Alcuni degli esempi erano un po' banali ma hanno permesso di seguire il talk senza difficoltà anche a chi non veniva dal mondo C++.
Simpatico il modo in cui è stata fatta la presentazione come un dialogo tra old e new school.

Rated 4

Anonymous at 09:48 on 2 Dec 2013

Non metto 5 al talk perché forse un po' OT rispetto al tema della giornata ma questo è più una osservazione per gli organizzatori che per gli speakers.

Ritornando alla sessione, Marco e Paolo hanno dimostrato, se mai ce ne fosse bisogno, ottima conoscenza tecnica dei temi trattati, padronanza di esposizione, capacità di tenere alta l'attezione e semplificare gli argomenti che erano tutt'altro che banali.
Una sessione da nerd per nerd ovvero quello ti aspetti di trovare ad una conferenza di informatici

Bel talk per Marco e Paolo che hanno dato prova di essere sempre sul "pezzo", anche io condivido che forse il talk era fuori linea rispetto all'evento ( a parte averci dimostrato le features tramite dei test automatici)

Bravi.

Anche a me il talk é parso un po' OT, piú da Codemotion che da Agile Day. Cerco di spiegarmi meglio.

Era molto incentrato sulle novitá del C++11/14 e poco su come siano state adottare pratiche agili per rendere "indolore" la transizione da C++98 a C++14, se cosí é stato.
Non é che non sia stato mostrato l'utilizzo di test per dimostrare le nuove sintassi, ma il fatto che questa cosa non sia stata evidenziata. Magari ho travisato io l'abstract del talk, ma immaginavo sarebbe stato mostrato come, utilizzando alcuni test, la correttezza del comportamento della codebase rimane invariato al variare della sintassi utilizzata, applicando un "syntactical refactoring".
Va dato atto che i test sono stati usati in ottica, se vogliamo, esplorativa; come di una nuova libreria che si vuole adottare. Ma ancora questo non é stato evidenziato.

Ho trovato molto innovativo il format di "intervista" fra Paolo e Marco, i cui simpatici battibecchi hanno spezzato la monotonia di una elencazione dei nuovi costrutti nativi di C++14.

Rated 5

Anonymous at 11:04 on 2 Dec 2013

Mi è piaciuto molto, soprattutto il contrasto intervista e talk molto tecnico. Speaker preparati e pronti all'imprevisto (vedi le tante domande fatte al momento). Anch'io mi associo agli altri nel dire che in parte era OT, però ho colto l'agile nel refactoring vecchio-nuovo e su come questo aiuti al cambiamento futuro. Ho gradito molto anche i confronti iniziali col C#, mi hanno permesso di comprendere un po' meglio le novità venendo da un background non C++.

Molto nerd e molto interessante, per di più tenuto da veri e simpatici esperti.

Grazie per l'ottimo feedback.
E' stato divertente anche per noi, soprattutto per le molte domande che hanno reso il tutto più interessante.

Seguiteci su http://www.italiancpp.org/ la community recentemente fondata da Marco, che conta già un bel pubblico e degli ottimi articoli tecnici.

Lì pubblicheremo anche date di prossimi eventi c++11

grazie!

Ciao a tutti, grazie dei commenti e di esserci stati!
Se volete rivedere slide e live-demo, ho scritto un articoletto sulla community per fare un po' il punto:

www.italiancpp.org/2013/12/01/effective-code-transformations-in-cpp/

in fondo ci sono anche molte delle domande che avete fatto con una sintesi delle nostre risposte. Se avete altre domande commentate l'articolo o aprite una nuova discussione su uno dei tanti gruppi! Vi aspettiamo online! Grazie!