Leading Self-organizing Teams

Comments

Comments are closed.

Rated 5

Anonymous at 10:36 on 1 Dec 2013

Workshop estremamente interessante, illuminante e ben "facilitato" (condotto sarebbe un termine inappropriato dato lo spirito di quello che Andrea ci ha dato lasciato).

Grazie a tutti per l'esercizio collettivo che abbiamo vissuto. Un grazie speciale ad Andrea, che ha messo a disposizione la sua esperienza, passione e professionalita' di Coach, "instillando" innumerevoli piccoli consigli di grande valore in modo estremamente garbato, costruttivo e divertente.

A. Ivan Rossi
http://it.linkedin.com/pub/angelo-ivan-rossi/8/31b/249

Anche questo talk/workshop di Andrea Provaglio è stato istruttivo e divertente. Andrea è un "host" garbato e piacevole, mi sono reso conto che il tempo è volato mentre ho partecipato alla condivisione dei concetti alla base di team che si auto-organizzano.

Grazie

Seguire Andrea è sempre un piacere e mi piace tantissimo il suo modo di comunicare: discreto ma chiaro e deciso. Ha detto di osservare lui durante il workshop e penso che solo così si poteva capire come sia possibile superare il paradosso del titolo del workshop.
Poi tante tecniche da utilizzare che già conoscevo ma che grazie al workshop ho capito decisamente meglio come applicare!
Grazie Andrea!

Rated 5

Anonymous at 21:20 on 1 Dec 2013

Le aspettative di un talk di provaglio sono sempre molto alte ma lui puntualmente non le delude. Talk molto interessante e sempre pieno di spunti da approfondire, bellissima la figura del DreamKeeper.
Grazie.

+ un viaggo approfondito nelle "soft skill" delle relazioni umane (che poi tanto soft non sono, in quanto spesso le più difficili da padroneggiare).
+ Andrea Provaglio mette smepre tutti a proprio agio con uno stile coinvolgente, rilassante e al contempo autorevole
- pessima acustica

Rated 4

Anonymous at 11:01 on 2 Dec 2013

Prima volta che vedevo Provaglio nella mia vita. 3 ore che sono volate come poche altre volte mi era capitato. Non ho mai posto particolare attenzione sulle soft skills e questo seminario sicuramente mi ha aperto diversi punti di vista da approfondire; ho apprezzato tantissimo la gestione del workshop e gli esercizi.

molto interessante, soprattutto la parte dell' I language e dei feedback

Spunti e riflessioni molto interessanti in un'area dove il "rischio fuffa" è elevato, ma Andrea non lo scopriamo oggi.
Illuminante la parte riservata a feeback e giudizio.

Rated 4

Anonymous at 22:42 on 2 Dec 2013

Un workshop molto interessante che Andrea ha condotto con maestria. Ottimi gli spunti ottenuti per migliorare le dinamiche del nostro team.

An fascinating way of training people: the participant is apparently learning by himself/herself while Andrea is silently, patiently, smoothly guiding them, with a skillful approach, through a unique hands-on learning experience, in which they collaborate and reflect together.

Rated 4

Anonymous at 08:58 on 5 Dec 2013

Come al solito Andrea Provaglio non delude. Ottimi spunti, soprattuto il concetto di "I language".

Peccato per l'acustica veramente pessima, i workshop richiedono paradossalmente più serenità dei talk perché si fondano sulla partecipazione, che non è facile se tutto l'ambiente circostante ti distrae o infastidisce in continuazione.