TDD anche su iOS

Comments

Comments are closed.

Mi è piaciuto:
- ha introdotto i concetti con calma prima della demo.
- La demo è stata semplice e chiara, il livello di dettaglio tecnico non ha oscurato il messaggio.
- Lo speaker ha chiesto feedback durante la presentazione e ha anche lasciato dei foglietti ai partecipanti per raccogliere feedback. Questa è classe!
- Il messaggio che ho recepito è "quando lavori con un framework 'invadente' come l'ambiente di programmazione iOS, fai in modo tenere il framework al suo posto e spostare la maggior parte della logica in codice di dominio indipendente dal framework." Questo per me è un approccio molto migliore di quello stigmatizzato anche da Uberto nel suo talk "ho del codice difficile da testare; per questo mi sono scritto un framework per testarlo. E adesso ho due problemi"


Da migliorare: il messaggio che ho esplicitato in quest'ultimo punto secondo me potrebbe essere reso più esplicito.

Concordo con Matteo sull'organizzazione della presentazione. Molti dettagli ben curati.
Devo però segnalare una incomprensione di fondo (almeno per me).
Davo per scontato che la presentazione fosse rivolta a programmatori che hanno a che fare con iOS per professione e che volessero capire e magari iniziare ad usare TDD (ipotesi avvalorata anche da una slide del presentatore). Quindi mi aspettavo che fossero dati molto piu per scontati concetti di programmazione iOS e dettagli del framework, privilegiando la presentazione e l'analisi di test complessi.
Quello che segnalava Matteo, sull'invadenza del framework iOS e sulla necessità di tenerlo a bada, è un concetto fondamentale ma che un programmatore iOS con esperienza ha ben chiaro.
Insomma luci e qualche ombra che può essere eliminata senza problemi dal presentatore, chiarendo magari il target cui si rivolge :-)

Concordo anch'io con Matteo, la live demo è stata ben calibrata e credo che fosse molto chiara anche per chi non ha mai visto prima objective-c.
Andrea è stato bravissimo a coinvolgere anche il pubblico.
Mi sarei aspettato però più attenzione a iOS, in particolare ai test di integrazione o sui controller che erano le parti che più incuriosivano i presenti.

Una utile risorsa per chi vuole approfondire TDD su iOS
http://iosunittesting.com

Rated 4

Anonymous at 21:05 on 3 Dec 2013