E il “tuo” Scrum funziona?

Comments

Comments are closed.

Rated 3

Anonymous at 13:55 on 15 Nov 2014

Tanti suggerimenti pratici e situazioni concrete, ma presentazione un po' fredda. Didascalico.

Rated 4

Anonymous at 12:10 on 16 Nov 2014

Intervento molto interessante per il taglio pratico e di esperienza sulle eventuali soluzioni a problemi trovati

Rated 2

Anonymous at 20:06 on 16 Nov 2014

Sinceramente uno dei talk che mi ha più deluso. Sembrava leggesse un manuale.

Buoni suggerimenti pratici, forse troppo da "neofiti". Ma comunque ben fatto.

Rated 5

Anonymous at 15:49 on 17 Nov 2014

Talk dal taglio pratico, adatto a chi ha già avuto qualche esperienza con Scrum. Ben presentato, ottimi spunti originali e condivisibili!

Rated 3

Anonymous at 16:58 on 17 Nov 2014

Buoni i contenuti, forse troppo carica. Forse complice il tempo Andrea è stato costretto a "correre", forse avere meno argomenti ma più tempo per ciascuno avrebbe dato una qualità migliore all'esposizione.

Interessante l'obiettivo di condividere un'esperienza di Scrum, anche in maniera motivata e comprensibile, seppur l'argomento sia una sfida concreta sul campo.
Ridotto il tempo dell'esposizione rispetto la portata dell'argomento e i possibili approfondimenti.

A.

Excellent talk based on hands-on experience managing a team of developers in a fast-paced and fast growing environment. Andrea provided the audience with insights about how he improved and made Scrum "ideal" for his team and his company, claiming that there is no perfect scrum but every team has to find its own ideal working scheme.