Gli utenti lasciano un sito Web quando non riescono a trovare ciò che vogliono o non trovano segnali che indichino il percorso da seguire. Partire da come le persone fruiscono le informazioni è un modo efficace per migliorare il proprio conversion rate, ma non basta. Durante la sessione Alessandra Petromilli, Chief Experience Officer di Hinto® srl ci racconterà attraverso alcuni case studies, come fattori quali: micro copy, usabilità, architettura dell'informazione ed elementi di trust, siano la chiave per ottenere risultati ottimali.

Comments

Please login to leave a comment

Maresca at 17:10 on 10 Jun 2022

Argomento interessante!

🥱

Banale…

GUIDO MARTINI at 17:39 on 10 Jun 2022

Sempre interessante la condivisione di approcci ed esperienze di progettazione

Erika Tondo at 17:43 on 10 Jun 2022

Grazie Alessandra, bello lo spacchettamento per punti. L'ho trovato molto utile :-)

Davide Marchi at 17:44 on 10 Jun 2022

Meno GIF e meno astronauti please

Lucia Amatori at 17:52 on 10 Jun 2022

Come junior ho trovato ottimi spunti e conferme (ad esempio interfacciarsi con il customer care)! Le gif un pochino mi distraevano :D

Ho trovato utile e piacevole l’argomento, soprattutto il paragone legato ai collegamenti ed al punto di vista!.
Condividere approcci, metodi ed esperienze nuove raccontandole passo per passo è sempre interessante 👏.

Mike Liutic at 16:56 on 11 Jun 2022

Intervento interessante, ma ho avuto più una percezione di una lezione frontale accademica. Case study agnostico, privato di dettagli interessanti.
Sarebbe bello sentire il behind the scenes di un progetto così di successo e meraviglioso come quello di a2a.
Che difficoltà ci sono state all’inizio. Cosa sono stati gli step per avere più chiarezza. Che dati sono stati usati. Come sono stati raccolti. Le proposte. Cosa non è andato. Perché. Cosa è andato. Come lo si è misurato.