New to Joind.in?

Find out how we can help you make connections whether you're attending or putting on the show. Click here to learn more!
Italian Agile Day 2011

Italian Agile Day 2011

19.Nov.2011 - 20.Nov.2011
Università degli Studi Roma Tre, Dipartimento di Informatica e Automazione

I attended 104 people said they attended. Show »

L’Italian Agile Day 2011 è l'ottava edizione della conferenza gratuita di un giorno dedicata alle metodologie Agili per lo sviluppo e la gestione dei progetti software come eXtreme Programming, Scrum, Feature Driven Development, DSDM, Crystal e Lean Software Development aderenti all’Agile Manifesto.

La conferenza si rivolge agli sviluppatori software, project leaders, IT managers, tester, architetti e coach che hanno esperienze da condividere o che iniziano solo ora ad interessarsi a queste tematiche. Sarà una grande opportunità per scambiarsi idee e condividere esperienze. Il focus della giornata è la conoscenza pratica, le esperienze sul campo e un attivo coinvolgimento di tutti i partecipanti.

L’evento è organizzato dall’Italian Agile Movement che festeggia 9 anni di attività e si terrà sabato 19 Novembre 2011 a Roma.

Maggiori informazioni sul sito http://www.agileday.it


Your host(s):
Sergio BerissoMara MarzocchiJacopo Romeicirpo

19.Nov.2011

KEYNOTE Back to basics: OOP and Design (09:40) Rating: 4 of 5 Slides available 25
WORKSHOP Codice legacy: usciamo dal pantano! (11:00) Rating: 5 of 5 Slides available 3
TALK Garage Band – Dinamiche di un team, dinamiche di una live band (11:00) Rating: 0 of 5 Slides available 0
TALK eXtreme Programming, Timeboxing and Kanban (11:00) Rating: 4 of 5 Slides available 5
TALK Is Software Evolution really Effective? (11:00) Rating: 3 of 5 Slides available 40
WORKSHOP Corso di cucina fusion Elettro-Agile con Arduino (12:10) Rating: 4 of 5 Slides available 3
TALK L’usabilità delle parole - ParoleAgili (12:10) Rating: 5 of 5 Slides available 4
TALK Spaghetti DevOps (12:10) Rating: 2 of 5 Slides available 2
TALK Startup senza falldown (12:10) Rating: 4 of 5 Slides available 10
TALK Lean, A3 e kaizen (12:10) Rating: 5 of 5 Slides available 15
TALK Capire e gestire il debito tecnico (13:00) Rating: 4 of 5 Slides available 5
TALK Kaleidoscope (14:30) Rating: 1 of 5 Slides available 3
WORKSHOP Back to basics hands-on (14:30)
Antonio Carpentieri, Paolo Polce
Rating: 4 of 5 Slides available 4
TALK Volevo solo scrivere codice (14:30) Rating: 4 of 5 Slides available 10
TALK A soft-skills suitcase (14:30) Rating: 5 of 5 Slides available 11
TALK Boost your OOP with FP (14:30) Rating: 4 of 5 Slides available 7
TALK Overcoming self-organization blocks (15:25) Rating: 5 of 5 Slides available 6
TALK La professione dello sviluppatore (15:25) Rating: 5 of 5 Slides available 14
TALK Videogame e Agile: una scelta vincente (15:25) Rating: 0 of 5 Slides available 0
TALK UX e sviluppo agile – un’introduzione (15:25) Rating: 4 of 5 Slides available 4
TALK Kanban = Pillola Viola (16:30) Rating: 5 of 5 Slides available 5
TALK Compromessi e non soluzioni, la dura vita di un commerciale agile (16:30) Rating: 4 of 5 Slides available 10
TALK Unit Tests VS End to End Tests (16:30) Rating: 4 of 5 Slides available 1
TALK Il grande bluff delle stime (16:45) Rating: 4 of 5 Slides available 11
WORKSHOP LEGO Agile prototyping (16:45) Rating: 3 of 5 Slides available 1

21.Nov.2011 at 09:17 by garak (43 comments) (Feedback)

A parte la bontà tecnica (indiscutibile), ho apprezzato molto l'approccio "verde" del catering.

21.Nov.2011 at 09:37 by Anonymous (Feedback)

Alcune critiche ad un evento che nei contenuti mi è piaciuto molto:
1. sede inadeguata: sale troppo piccole, audio pessimo
2. il "verde" e l'ecosolidale sono cose buone in teoria ma quando le penne non scrivono o s'inceppano, quando se non ti sbrighi a bere il caffè ti cola da sotto al bicchiere..... non va bene
3. la torta della nonna mangiamola a casa....

21.Nov.2011 at 16:18 by gabriele.lana (4 comments) (Feedback)

L'evento é stato organizzato in maniera impeccabile

Le cose che mi sono piaciute di più:
- Il catering, sia per la qualità, sia per l'approccio "verde", sia perché é sempre stato presente durante la conferenza, molto meglio così dei coffe break in cui la roba c'é per ridotti intervalli di tempo con conseguente formarsi di code e disordini (noto una vena di Lean :-)
- I gadget dati ai partecipanti, vista la natura autofinanziata dell'evento, sono stati di ottimo livello, fra cui: il programma con la piantina delle aule e il twitter wall :-)

Le cose che possono essere migliorate:
- Si é sentita la mancanza di un'aula magna in grado di contenere tutti, ovvero il keynote é stato un po' sacrificato, detto questo se non ci fosse stato il problema tecnico di trasmissione del keynote nella seconda sala il problema probabilmente non ci sarebbe stato
- Lo streaming é stato un'ottima idea (in parallelo alla reale registrazione dell'evento) ma probabilmente migliorabile nell'implementazione, a quanto mi risulta non tutti gil interventi erano ad una qualità audio/video accettabile (banalmente non sapevo che il microfono che avevo in mano non andava ad alimentare anche lo stream, altrimenti avrei avvicinato un po' di più il portatile che stava trasmettendo :-))

In sostanza mi sono divertito molto, i miei più sentiti complimenti agli organizzatori :-)

21.Nov.2011 at 21:52 by Anonymous (Feedback)

Evento organizzato bene, sessioni eccellenti.
Ho apprezzato moltissimo l'approccio ecosostenibile dell'evento (e la torta della nonna la mangio volentieri anche fuori casa) !

A riguardo dell'ecosostenibilità, piccola idea per i prossimi eventi: Per non dover girare sempre con il bicchiere in mano (e dimenticarlo in giro con conseguente spreco), il badge potrebbe essere anche un porta bicchiere ! :)

Matteo

21.Nov.2011 at 22:13 by Spiff1281 (1 comments) (Feedback)

Ciao, vi cerco di dare alcuni feedback costruttivi per il prossimo anno.

1) manca il guardaroba
2) gli speech di 1h per me non vanno bene. Addotterei un modello da 20min tipo ted
3) interventi da 20min potrebbero andare in sequenza e non in parallelo
4) ottima location, anche se i banchi sono scomodi, ma anche meglio della sede
5) lo staming ha avutonproblemi, mi dicono
6) bella l'idea dei banchetti cibo e bere
7) il keynote non mi è piaciuto perché non si è capito il messaggiomed è sceso molto nel tecnico
8) quasi tutti i main speech di sala 1 hannomprposto idee già sentite anche all'agileday2010 o al better software.

I numeri del punto elenco non sono indicativi, non sono per importanza.

Grazie per lo sbatti, mi è piaciuta un sacco!

22.Nov.2011 at 09:59 by Anonymous (Feedback)

Intanto grazie a tutta l'organizzazione per l'ottimo lavoro svolto e agli altri speaker per la qualità degli interventi.

Lati positivi, in ordine sparso:
- programma stampato per tutti, e comunque ben visibile in più punti sui cartelloni
- buffet sempre disponibile e distribuito, elimina le code
- qualità del buffet, compresa la torta della nonna :-)
- badge con i nomi ben visibili
- streaming
- tweetwall
- approccio green

Proposte:
- per me no al badge portabicchiere; è comunque emerso il pattern "ci scrivo il nome e lo lascio sul tavolo"

Lati negativi::
- sale un po' piccole, particolarmente per il keynote
- mi dicono che l'audio dello streaming ha avuto qualche problema

22.Nov.2011 at 10:00 by andreamoz (6 comments) (Feedback)

Scusate ho commentato come anonimo :-) il commento precedente è mio

22.Nov.2011 at 10:02 by carlopecchia (6 comments) (Feedback)

Ottima organizzazione, in particolare:
- livello tecnico dei talk
- "indipendenza" in quanto non presente nessuno "sponsor ingombrante"
- approccio bio al catering, coffee... eccezionale!

22.Nov.2011 at 14:13 by mmmmbuti (1 comments) (Feedback)

Bellissimo evento, complimenti.
Personalmente avrei preferito fosse durato due giorni, così da consentire un workshop più lungo (è stato detto anche dai relatori del workshop back to basics).
Mi associo alle lodi sul catering! ottima l'idea di del equo solidale ecologico, e gentilissime le addette (questo vale anche per il banco informazioni).

22.Nov.2011 at 14:33 by apeacox (1 comments) (Feedback)

ottimi talks, cibo e organizzazione generale. l'approccio green è stata la ciliegina sulla torta :-)

due proposte:
- fate una maglietta più accattivante! ne avrei acquistata una se fosse stata almeno più *leggibile*, altrimenti non c'è gusto ad indossarla :P
- per quanto interessanti, forse i talks potevano essere più brevi

alla prossima! :)
A.

22.Nov.2011 at 15:52 by idngarda (6 comments) (Feedback)

Nel complesso un ottimo evento. Solo alcune osservazioni:
- 5 track parallele sono troppe, ci si perde l'80% del divertimento. Piuttosto allungare a 2 giorni.
- Nella presentazione dei talk bisognerebbe rendere esplicito il loro livello (es. "Basic", "Intermediate", "Advanced"). In questo modo ciascuno potrebbe scegliere in base a quello che ritiene essere più adatto per lui. Ho seguito alcuni talk che, per quanto ben fatti, si sono rivelati troppo "basici" per chi è già "adepto" dell'Agile. Viceversa altri talk (tra cui il KeyNote) si sono rivelati piuttosto tecnici, no so se tutti i partecipanti fossero al giusto livello per poterlo comprendere. E' vero che senza le basi di OOP e Design è superfluo parlare di Agile, ma è anche vero che chi si approccia ad Agile da neofità potrebbe ancora non sapere che OOP e Design sono "la giusta via" da seguire.
- si sente la macanza di un workshop in cui ognuno porti la propria esperienza, non tanto sulla programmazione, ma su come abbia applicato le metodologie agili all'interno della propria realtà: quali metodologie applico? Come stimo le storie? Com'è fatta la mia Kanban Board? Che argomenti discuto durante una Retrospective? Ecc.

22.Nov.2011 at 17:54 by tonyxz (6 comments) (Feedback)

per me, per migliorare:
+ open space, con facilitatore e "marketplace of ideas" iniziale.
Di conseguenza meno tempo per le presentazioni frontali

(p.s. Infatti una parte molto bella e' stata la prosecuzione in formato"unconferenze" improvvisata sul vagone bar del treno frecciarossa di ritorno!)

22.Nov.2011 at 18:55 by concas (1 comments) (Feedback)

Complimenti a tutti gli organizzatori ed agli speaker, evento veramente di altissimo livello!!!!
P.S.: anche io voto per una maglietta più agile!!!

22.Nov.2011 at 23:08 by migratore (2 comments) (Feedback)

sono d'accordo con Spiff1281, molte presentazioni portavano delle belle idee, ma c'erano 20 minuti di "succo" circondati da 40 di cornice. Ridurrei il parallelismo per promuovere più sessioni più corte in sequenza, come nel TED. Magari suddivise per fra quelle più tecniche vs. ambiti più manageriali, e "livello" di approfondimento.

Al di la di questo complimenti per il livello dell presentazioni; c'erano ottime idee, so che è difficile presentare sempre spunti nuovi per chi ha giù più esperienza, ma nel contempo continuare ad attrarre nuovi adepti ripresentando i concetti base. Ottimo lavoro!

22.Nov.2011 at 23:08 by migratore (2 comments) (Feedback)

sono d'accordo con Spiff1281, molte presentazioni portavano delle belle idee, ma c'erano 20 minuti di "succo" circondati da 40 di cornice. Ridurrei il parallelismo per promuovere più sessioni più corte in sequenza, come nel TED. Magari suddivise per fra quelle più tecniche vs. ambiti più manageriali, e "livello" di approfondimento.

Al di la di questo complimenti per il livello dell presentazioni; c'erano ottime idee, so che è difficile presentare sempre spunti nuovi per chi ha giù più esperienza, ma nel contempo continuare ad attrarre nuovi adepti ripresentando i concetti base. Ottimo lavoro!

22.Nov.2011 at 23:17 by Anonymous (Feedback)

Magari è una mia impressione, o vale solo nella mia "cerchia", ma mi sembra che l'energia sprigionata da questo agile day sia tangibilmente superiore almeno a quella della scorsa edizione, quindi ciò è molto buono :)

Per il resto, peccato che era troppo ardua la scelta tra workshop e sessioni altrettanto valide.

Forse può aver senso in qualche modo creare dei percorsi un po' diversi per chi è alle prime armi con l'agile e
chi ha già un po' di esperienza, per non lasciare indietro nessuno o permettere ad altri di spingere di più l'acceleratore.

23.Nov.2011 at 12:53 by Jaramir (2 comments) (Feedback)

Organizzazione fantastica, complimenti!
L'idea del menù è davvero ottima
Il banchetto della o'relly è come un vasetto di miele

Complimenti!

23.Nov.2011 at 17:50 by bastefano (1 comments) (Feedback)

Organizzazione impeccabile e contenuti interessanti... ci vediamo l'anno prossimo (spero) ;)

23.Nov.2011 at 19:59 by devcovato (4 comments) (Feedback)

Come hanno gia' detto in molti organizzazione fantastica!

Un suggerimento per il prossimo incontro: in molti ci siamo organizzati in piccoli gruppi,
ma in molti da una stessa provincia - esempio Milano. Potrebbe essere utile gestire
anche la logistica organizzando dei pullman.

23.Nov.2011 at 21:06 by mbattiston (1 comments) (Feedback)

Good: organizzazione fantastica; contenuti interessantissimi; banchetto dei libri scontati
Bad: troppe sessioni in parallelo; non era chiaro il livello a cui erano rivolte alcune presentazioni

24.Nov.2011 at 18:53 by iliasbartolini (9 comments) (Feedback)

nota: sono un partecipante anomalo in quanto parte dell'organizzazione :)

+ Credo siamo stati molto bravi nel sopperire a molti dei feedback negativi dell'anno scorso tra cui in particolare: http://www.wordle.net/show/wrdl/3837021/Feedback_IAD2010_BAD
+ Programma stampato e cartelloni
+ Poca fila a pranzo
+ Badge
+ No fila all'accreditamento
+ Coffe break ottimo!
+ Ho apprezzato molto l'evento GREEN

- Io "personalmente" non mi sono divertito essendo sempre in giro in modalità "fire fighter" per l'organizzazione
- Collegamento sale durante il keynote pessimo (mea culpa)
- Concordo con chi ha detto che sessioni da 1ora sono troppo lunghe
- Non sono stato in OpenSpace, non so quante persone c'erano: ma credo non abbia avuto abbastanza visibilità sul programma
- Peccato anche per la qualità delle magliette: il messaggio era forse carino ma "non immediato" e leggibile "al volo"
- Le aule con i banchi e non "riorganizzabili" si prestano poco a sessioni interattive

Sia positivo che negativo:
+ - streaming on-line, ha avuto qualche problemino, ma essendo la prima volta che lo facciamo credo sia un di più rispetto all'anno scorso! :)

11.Dec.2011 at 11:28 by michele.mauro (7 comments) (Feedback)

Catering assolutamente eccezionale! A parte il verde e l'equo, il caffè era fantastico e le torte spaziali!
Interventi provocatori (Cirillo e Lana FTW!) che fanno pensare e dibattere piuttosto che presentare e raccontare.

15.Dec.2011 at 02:01 by Anonymous via api (Feedback)

Ok

24.Jan.2012 at 19:29 by Anonymous (Feedback)

A parte la bontà tecnica (indiscutibile), ho apprezzato molto l'approccio "verde" del catering.

25.Jan.2012 at 15:15 by c_maksud (1 comments) (Feedback)

A parte la bontà tecnica (indiscutibile), ho apprezzato molto l'approccio "verde" del catering.

Recent Feedback

© Joind.in 2014