Nella ricerca con le persone le tecniche di base si imparano dai libri, i consigli pratici e la profondità dai corsi e dai mentori, e poi c’è l’esperienza reale sul campo, che si matura da soli e grazie allo scambio con i colleghi. È quella che ti insegna ad allenarti come ricercatore e ad affrontare gli imprevisti che sono sempre dietro l’angolo. In questo intervento voglio raccontarvi delle storie di ricerca dal field che mi sono capitate nel corso degli ultimi 12 anni di lavoro in questo ambito, e condividere e discutere con voi le riflessioni che ne sono scaturite, e cosa ho imparato lungo la strada. L’intento è di trasmettervi quello stimolo a notare i dettagli, interiorizzare ogni insegnamento dalle esperienze quotidiane di ricerca che vivrete, e magari anche a passarvi una briciola della passione che nutro per questo lavoro, che mi accompagna ancora ogni giorno. Da una storia all’altra, il talk toccherà questi argomenti:

- Gli obiettivi ballerini
- Il perimetro da concordare
- Il recruiting con sorpresa
- Il contesto che non puoi controllare
- I partecipanti inaspettati
- I problemi tecnici.
Per ciascuno di questi, vi racconterò almeno una storia da cui ho ricavato delle lezioni su cosa sia andato bene, cosa è andato storto, e cosa potevamo fare meglio. In conclusione del talk, proverò a riassumere quanto imparato in un piccolo vademecum sui punti di attenzione quando si fa ricerca.

Comments

Please login to leave a comment

Speaker bravissima!

Maresca at 12:56 on 10 Jun 2022

Il suo intervento è stato molto interessante!

Moschetta at 13:02 on 10 Jun 2022

.

Nicola Bonora at 13:09 on 10 Jun 2022

Bellissima l'idea delle lezioni apprese!

Interessante

Intervento davvero interessante e grazie per le condivisioni!

👍

Stella Chessa at 15:07 on 10 Jun 2022

Super interessante!

<3

Esperienze istruttive

GUIDO MARTINI at 17:37 on 10 Jun 2022

sempre bello quando Raffaella condivide le sue esperienze

Davide Marchi at 17:43 on 10 Jun 2022

.

Chiara Scesa at 17:44 on 10 Jun 2022

Informativo e empatico

Sempre moto d'impatto presentare esperienze personali. Interessante e ottima esposizione.

Contenuti e consigli utili per tutti coloro che si stanno avvicinando al mondo della ricerca con utenti.
Anche qui emerge che le migliori skill sono la tenacia e la resilienza.
Roviglioni stessa anni fa ci disse:"il mio motto è: se mi danno un limone ci faccio una limonata", ieri il concetto traspariva in ognuno dei suoi roccamboleschi racconti.

Mike Liutic at 16:32 on 11 Jun 2022

Spot on.
Bella esposizione, semplice, scorrevole, molto alla mano. Ottimo contenuto.