In certi contesti un'applicazione non si presta ad essere racchiusa in un unico pacchetto monolitico, ma non è nemmeno sufficientemente distribuita da essere realizzata mediante un'architettura a servizi. Il paradigma “modulitico” è una soluzione ibrida intermedia fra questi due estremi. Questo approccio, oltre a risolvere problemi di gestione del progetto, richiede l'osservanza e l'applicazione di alcuni concetti fondamentali di Clean code and architecture, elevando il livello di qualità della codebase. Scopriremo quando e perché questa metodologia è uno strumento potente se usato in modo corretto.

Comments

Please login to leave a comment

Mi piacciono sempre molto i talk che ti lasciano quella sensazione di "epifania" nel mezzo, concetto molto interessante e presentato bene

Luca at 10:04 on 26 Nov 2020

Molto interessante :-)

Giacomo at 10:06 on 26 Nov 2020

sempre belli i talk di Roberto!

E' sempre interessante ascoltare Roberto! Complimenti anche oggi!

Spunti molto interessanti

Roberto si conferma un ottimo oratore. Il talk è stato molto chiaro, sia nel contenuto che nella spiegazione pur trattando argomenti complessi.

Molto chiaro... speriamo che passare alla pratica sia così semplice come l’esposizione ;)

Mi piace l'approccio pragmatico: evolutivo e incrementale. Ben esposto

Talk ben presentato, slide e demo molto chiare.

Esposizione molto chiara e con esempi pratici, ho trovato molti spunti utili.

Elia Pacioni at 10:09 on 26 Nov 2020

Argomento molto interessante

Sempre fondamentale (ri)prendere coscienza dell'importanza della buona architettura del software. Ottima spiegazione davvero, complimenti!

ottimo da approfondire si lavora molto in maniera organizzata e veloce

Ottimo talk, complimenti

Ottima presentazione non conoscevo questa tipologia di architettura

Molto interessante!

Molto interessante, grazie per il contributo.

Molto interessante

Ottimo, in azienda stiamo adottando un metodo di lavoro molto simile, ma questo talk ha aggiunto un paio di dettagli utili

Marco Sottana at 11:29 on 26 Nov 2020

nel poco tempo hai aperto un mondo

Chiaro e ben spiegato.
Forse un po' troppo elaborato per un'applicazione piccola, ma da sicuramente da provare su applicazioni medio-grandi

molto interessante soprattutto x l'aspetto generale poi applicato in laravel

Mauro Zambito at 16:48 on 26 Nov 2020

Ottimo talk

Complimenti Roberto, talk interessantissimo!