Talk comments

Incontro interessante. Peccato che per la confusione del primo giorno, la discussione sia durata troppo poco.

Talk molto interessante, ottimi spunti di discussione, il relatore ha saputo tener testa ai "talebani" del TDD!

Rated 5

Anonymous at 02:33 on 18 May 2010

Credo sia un peccato che a Giorgio sia toccato l'ultimo slot del PHPDAY, quando ai pochi presenti rimasti era peraltro già scesa la soglia di attenzione. Ad ogni modo, Giorgio é riuscito a far ben emergere i concetti portanti del proprio contributo, sempre dimostrando padronanza e chiarezza nell'esposizione. Complimenti a lui, a maggior ragione considerata la giovane età!

Rated 4

Anonymous at 00:30 on 18 May 2010

E' stata senza dubbio una buona introduzione alla CI; forse poco originale e poco specifica sotto certi punti di vista (le informazioni trattate si possono reperire facilmente in rete), ma lo speaker é stato senza dubbio molto chiaro; cosa assai importante per un talk come questo, che aveva finalità principalmente introduttive.
Si fossero trattati - anche marginalmente - argomenti che reputo assai delicati ed importanti come la gestione di DB nella CI e la sincronizzazione tra CI e 'One Step Build', sicuramente avrei dato pieni voti. Comunque complimenti, ottima esposizione!

Rated 5

Anonymous at 00:14 on 18 May 2010

Really good talk. The speaker really managed to get me hooked up on Gearman, although that wasn't even something I was considering to follow. Useful and entertaining. Bravo Felix!

Rated 5

Anonymous at 00:13 on 18 May 2010

Good speaker (& nice person too!), great talk. Really made me want to learn more about Yahoo!'s open stack. Which it is actually what I'm currently doing. Mission accomplished, I guess. Thanks a lot, Dustin!

Rated 5

Anonymous at 00:10 on 18 May 2010

Al di là della chiarissima esposizione su argomenti comunque interessanti, ho sopattutto apprezzato la condivisione delle esperienze e delle metodologie di lavoro adottate da Francesco nella sua azienda, oltre che al clima di confronto che si é creato in seno al workshop. E se tutti sono bravi nel celebrare le proprie vittorie, di Francesco mi é anche piaciuta molto l'umiltà nell'indicare quali erano le cose su cui stavano ancora lavorando, lasciando peraltro intendere quali possono essere gli elementi più ostici nell'ambito della conduzione dei progetti con metodi agili. Esperienza assolutamente formativa, grazie Francesco!

Un talk che avrebbe potuto tenersi l'anno prossimo.
Il talk verteva sull'esperienza pratica dell'autore su un progetto da lui seguito della regione Emilia Romagna. Peccato che l'autore lavorasse al progetto solo da un paio di settimane. Inoltre per sua stessa ammissione postuma prima di questo progetto non aveva lavorato su codice OO.
Infine l'inesperienza dell'autore nelle presentazioni si è fatta sentire quando indicava il codice sul suo monitor invece che indicarlo sull'immagine proiettata sul muro.

Talk interessante solo nella prima parte quando è stata fatta una panoramica dei software Zend Server e Zend Studio.
Nella seconda parte si è sfiorato il ridicolo. I computer, appena connessi ad internet, non avevano nessuno dei 2 software e oltrettutto il relatore non aveva a disposizione una chiavetta per condividere gli installer. Infine, dopo aver scaricato a fatica i software abbiamo dovuto anche registrarci per provarli.